Recentemente sto usando parecchio NUnit e ho riscontrato una grave difficoltà.

Quando da NUnit c'è la necessità di accedere alle informazioni dell'app.config non c'è speranza... semplicemente non lo trova, e ogni tentativo (anche quelli suggeriti in internet) è stato vano.

L'unica valida soluzione è stata quella di scaricare NUnit Add-in che integra le funzionalità di NUnit all'interno di VS.NET e risolve questa problematica. Tra l'altro bisogna dire che l'add-in è molto comodo perchè consente anche di fare il debug delle librerie senza dover creare necessariamente un progetto che le utilizzi.

Per scaricare NUnit Add-In andate a: http://sourceforge.net/projects/nunitaddin/

blog[at]boschin.it


Giusto ieril'altro stavo raffinando la mia libreria di classi per l'accesso ai dati quando mi sono scontrato con una stranezza del framework.

Il contesto: Stavo creando una collection specializzata per la gestione di oggetti dato e tentavo invano di customizzare le colonne di una DataGrid cui passavo questa collection come DataSource. Il problema era che continuavano a venirmi visualizzate tutte le proprietà degli oggetti nella collection invece che quelle che specificavo come DataGridColumStyles

Alla fine nell'SDK ho scovato questo trafiletto:

When binding to an ArrayList, set the MappingName of the DataGridTableStyle to "ArrayList" (the type name)

Così ho fatto e ho settato la proprietà in questione al nome della mia collection (DataEntityCollection) e tutto magicamente ha iniziato a funzionare...

Problema risolto? Certo, ma mi piacerebbe capire che se ne fa il framework del tipo della collection. Mi sarei aspettato di dover indicare il tipo degli oggetti inseriti nella collection e non quello della collection stessa.

Mah. Bisogna indagare...


Recentemente nei gruppi di microsoft si è presentato il seguente problema:

Una collega ha un foglio excel con delle colonne in formato testo,
le quali contengono dei valori. Con una query SQL per mezzo di
ADO.NET estre i valori dal foglio excel e sorprendentemente
ottiene dei valori NULL per delle celle che contengono effettivamente
un dato.

Ecco la risposta di Microsoft:

To understand this problem, you must understand 2 things:

1) The Excel driver must "guess" the datatype of each column. To do this, it
reads (by default) the first 8 rows of data. You can change this value in
the Registry.

2) After the Excel driver guesses the datatype of the column, it returns
ONLY the values of that datatype. For example, if  the driver reads 8 rows,
and finds 5 numbers and 3 text values, it concludes that the column is
numeric, and it returns 5 numbers and 3 NULLs.

What can you do?

You can change the number of rows that the Excel driver reads (as in #1
above), but this does not resolve the problem in #2 above.

You can enable "Import Mode" in your connection string. See:

194124 PRB: Excel Values Returned as NULL Using DAO OpenRecordset
http://support.microsoft.com/?id=194124


Sto lavorando con il DHTML Editor di Internet Explorer. Non è la prima volta che lo uso, e anche questa volta confermo che si tratta di uno strumento comodo, ma i programmatori Microsoft potevano graziarci con dei messaggi di errore un po' più significativi?

Che significa "Catastrophic Failure"?

E' uscito tentando di leggere la proprietà DocumentHTML, un attimo dopo averla valorizzata. Non ci vuole tanto a comprendere che probabilmente c'è un istante nel quale il componente sta elaborando l'html appena inviato, durante il quale non è possibile leggerne il contenuto, ma cosa c'è di tanto catastrofico?

M'è sembrato di sentire un brontolio dalla scheda madre!!! Vuoi vedere che la catastrofe è appena iniziata!

AAAHHHHRRRGGG...