Il clima si è subito scaldato, ela discussione piacevolmente è iniziata con uno spunto di Lorenzo su un tema tutt'altro che informatico. Qui vedete Roberto nel momento di massimo Pathos, mentre ci stava raccontando dell'energia che suo figlio gli regala ogni sera al ritorno dall'ufficio.

Ma è stato Lorenzo ad erudirci sul suo modo di intendere il lavoro e la vita, su come riesce a lavorare bene senza la tenagla della fretta che è la croce di tutti noi programmatori.

Il discorso è stato di un interesse estremo. E' da un po'che mi pongo certe domande e trovare qualcuno che vi ha dato una risposta è veramente importante.

 

 

 

 

 

 

 

powered by IMHO


Aggiungi Commento