Sono un po' di giorni che non posto. Questo a causa di un certo numero di impegni che si stanno accavallando in vista del ritorno che ogni giorno si fa più vicino.

Come dicevo son andato a trovare i parenti che come atteso ci hanno accolto con un ospitalità senza pari. Nel mostrarci la loro campagna ci hanno coperto di ogni leccornia prodotta dal loro "orto" di 3700 mq. Giovanni e Rosalia che vivono da sempre nel paese a 400 metri di altezza alle pendici del Monte Bulgheria ci hanno mostrato le foto dei loro figli e in particolare quelle del recente matrimonio di Gianluca, affranti dal fatto che per poter lavorare se ne sono dovuti andare dal paese.

Ha seguito ieri la visita a Paestum (l'antica Posidonia). Il fascino di quel luogo che ha visto 2500 anni di storia spero abbia contagiato anche mia figlia alla quale ho cercato di spiegare più cose potevo con dovizia di particolari.

L'Agorà, il foro, l'haroon, i tepli di Hera, Poseidone e Cerere, il Comizio e l'anfiteatro nel quale mi sono anche espresso in un breve spettacolino a suo uso e consumo. Alla fine e parsa impressionata e si è sbilanciata dicendo che anche lei da grande vuole scavare in quel posto e fare l'archeologa. Credo di aver fatto centro...

Ora vado. Il mare è mosso e quindi a pranzo mi aspetta la Paranza... :P

tags: - categories:

Commenti (1) -

# | Omar Damiani | 15.07.2008 - 19.41

Paestum...siti antichi...Cerere...anfiteatro...

sbav, sbav...

Ottima scelta!

Aggiungi Commento