In queste ore sto ultimando le demo per la presentazione del prossimo meeting di XeDotNet, il 6 Novembre 2009. In quell'occasione terrò una sessione, di circa 1 ora e 20 minuti dal titolo ambizioso: Silverlight do it better: Silverlight 3.0, Ria Services e le LOB applications.

Il titolo cela una sessione in cui cercherò di illustrare gli strumenti per lo sviluppo di applicazioni con Silverlight, partendo dalla modaltà Out of Browser, passando poi ai controlli di tipo data-driven (DataGrid, DataForm, etc...) per poi dedicare sicuramente più di metà della sessione ai Ria Services.

E proprio questi ultimi sono la parte che vi consigio di non perdere. Proprio mentre mi studiavo Ria Services in questi giorni mi sono reso conto della reale potenza di questo strumento. Si tratta di uno strumento davvero ben fatto, che finalmente risolve elegantemente il problema dell'accesso ai dati. Nonostante Ria Services siano solamente una CTP, sono notevolmente stabili e soprattutto dispongono di una licenza Go-live che consente di usarli anche in ambienti di produzione.

Vi aspetto numerosi.


Aggiungi Commento